Lorenzin, per Torino e Novara pronti ad accordo programma


  • Adnkronos Salute
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Torino, 12 ott. (AdnKronos Salute) - Per il Parco della Salute, della Ricerca e dell'Innovazione di Torino e per la Città della Salute e della Scienza di Novara "siamo pronti a giungere quanto prima alla sottoscrizione a Roma dell'accordo di programma". Così il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in un messaggio inviato al presidente dell'Unione industriale di Torino, Dario Gallina, in occasione di un convegno promosso dagli industriali proprio sulla Città della Salute di Torino.

"Il finanziamento statale per la costruzione delle due strutture - ha ricordato il ministro - è di 238.457.500 euro, quello regionale di 12.172.500. Con il partenariato pubblico e privato, così come è stato definito negli studi di fattibilità, il finanziamento pubblico complessivo di 250.630.000 euro metterà in moto un finanziamento privato aggiuntivo di 525.619.111 euro, pertanto l'investimento complessivo ammonta a 776.249.111 euro. A questo investimento - ha precisato - occorre aggiungere quello per le tecnologie stimato in 146.128.330 euro. Pertanto l'investimento totale sarà di 922.377.441 euro".

"In momenti difficili come questi - ha concluso Lorenzin - mettere in moto investimenti così consistenti è utile per la sanità e per l'economia del nostro Paese. Sta ora alla capacità degli imprenditori di organizzarsi per essere presenti all'appuntamento delle gare d'appalto mettendo a disposizione le migliori competenze".