Lombardia, dal 15 marzo 4.500 prenotazioni vaccino in farmacia

  • Univadis
  • Attualità mediche
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 21 mar. (Adnkronos Salute) - Dal 15 marzo circa 4.500 cittadini lombardi si sono prenotati sul portale per ricevere il vaccino contro Covid-19 in farmacia, anche prime e seconde dosi. Sono circa 500 gli esercizi che aderiscono alla campagna di immunizzazione in Lombardia. Dal 10 novembre, sono stati somministrati oltre 270mila booster ai cittadini over 12.

Il fatto che adesso è possibile fare anche il ciclo primario di vaccinazione in farmacia potrebbe contribuire a convincere gli indecisi, alla luce anche dell’attuale risalita dei contagi. Le prenotazioni dovranno essere effettuate solo attraverso il portale regionale https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/. "Il Covid si sconfigge vaccinandosi - sottolinea Annarosa Racca, presidente di Federfarma Lombardia - Ci auguriamo che la possibilità di ricevere anche la prima e la seconda dose dal proprio farmacista di fiducia possa contribuire allo sprint finale di questa campagna vaccinale. La rete delle farmacie territoriali si sta impegnando per rispondere il più possibile alle esigenze della popolazione. Lo dimostra il fatto che continua a crescere il numero degli esercizi aderenti e i cittadini rinnovano la fiducia nei nostri confronti, scegliendo ora la farmacia anche per le prime inoculazioni".

"Siamo in una fase dove anche un vaccinato in più, specie tra chi finora non aveva manifestato intenzione di aderire alla campagna anti Covid, può fare la differenza", commenta la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti. Sono 496 gli esercizi lombardi che partecipano alla campagna vaccinale, così suddivisi per ciascun territorio: Ats di Milano, 151 farmacie aderenti; Ats Insubria, 81 farmacie; Ats Montagna, 16 farmacie; Ats Brianza, 63 farmacie; Ats Bergamo, 63 farmacie; Ats Brescia, 43 farmacie; Ats Val Padana 48 farmacie; Ats Pavia, 31 farmacie.