LLC: ibrutinib migliora la sopravvivenza rispetto alle terapie di 2L convenzionali

  • Nuttall E & al.
  • J Blood Med
  • 01/01/2019

  • David Reilly
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • In pazienti con leucemia linfatica cronica (LLC) recidivante della pratica clinica reale ibrutinib ottiene esiti migliori in termini di sopravvivenza rispetto alle terapie di seconda linea (2L) convenzionali ed esiti paragonabili a quelli osservati con le terapie di 1L convenzionali.
  • Nei pazienti trattati con ibrutinib la del13q14.3 è associata a una sopravvivenza peggiore.

Perché è importante

  • Si sa poco degli esiti di ibrutinib in pazienti con anomalie genetiche diverse dalla delezione 17p o da mutazioni di TP53.

Disegno dello studio

  • Studio condotto presso un singolo istituto (Regno Unito) per esaminare gli esiti di 38 pazienti della pratica clinica reale trattati con ibrutinib per LLC recidivante rispetto a pazienti trattati con terapie di 1L (n=82) e di 2L (n=25) convenzionali.
  • Finanziamento: nessuno rivelato.

Risultati principali

  • La PFS mediana non è stata raggiunta con ibrutinib rispetto a una PFS mediana di 593 giorni con le terapie di 2L convenzionali e 1.462 giorni con le terapie di 1L convenzionali.
  • L’88,9% (IC 95%: 79%–100%) dei pazienti era in vita e libero da progressione 1 anno dopo l’inizio del trattamento con ibrutinib rispetto al 70,8% (IC 95%: 55%–92%) nel caso delle terapie di 2L convenzionali e al 77,1% (IC 95%: 68%–87%) con le terapie di 1L convenzionali.
  • Nei pazienti trattati con ibrutinib la del13q14.3 era correlata a una sopravvivenza complessiva (overall survival, OS; P=0,014) inferiore e a una sopravvivenza libera da progressione (progression-free survival, PFS) inferiore (P=0,008).
  • L’81,6% dei pazienti ha sviluppato eventi avversi con ibrutinib.

Limiti

  • Dati retrospettivi; campione di dimensioni limitate.