Linfoma di Hodgkin: analisi costi-utilità della sorveglianza del carcinoma mammario nelle sopravvissute

  • Tessier L & al.
  • J Natl Cancer Inst
  • 09/05/2019

  • Miriam Davis, PhD
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • La RM annuale a partire dai 25 anni, sostituita da una mammografia annuale a partire dai 50 anni, è una delle strategie di sorveglianza del carcinoma mammario più efficaci in termini di costi nelle giovani donne sottoposte a radioterapia (RT) toracica per linfoma di Hodgkin durante l’adolescenza.

Perché è importante

  • Le linee guida dell’American Cancer Society (ACS), che prevedono mammografia annuale e RM a partire dai 30 anni, devono essere riesaminate, perché sono tra quelle meno efficaci in termini di costi.

Disegno dello studio

  • È stato utilizzato un modello di simulazione a eventi discreti per simulare le storie di vita di una coorte simulata di 500.000 donne di 25 anni trattate con RT a 15 anni.
  • Sono state analizzate 8 strategie di sorveglianza.
  • Finanziamento: nessuno.

Risultati principali

  • I costi della sorveglianza variavano tra 32.643 $ e 43.739 $ a persona.
  • L’aspettativa di vita variava da 45,73 a 45,90 anni.
  • Una delle strategie più efficaci in termini di costi (RM annuale a partire dai 25 anni con passaggio alla mammografia annuale a partire dai 50 anni), con un costo di 38.659 $, possiede un’aspettativa di vita di 45,86 anni e un costo-utilità di 148.000 $/anno di vita corretto per la qualità rispetto alla mammografia annuale a partire dai 25 anni.
  • La strategia raccomandata dall’ACS è una delle meno efficaci dal punto di vista dei costi; è tra le più costose (40.932 $), con un’aspettativa di vita di 45,88 anni e un costo-utilità negativo rispetto alla RM annuale a partire dai 25 anni.

Limiti

  • Il carcinoma duttale in situ non è stato incluso.