L’endoscopia assistita dalla IA migliora l’individuazione precoce dei tumori gastrici

  • Wu L & al.
  • Endoscopy

  • Univadis
  • Notizie di oncologia
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • ENDOANGEL, un’intelligenza artificiale, è efficace per il monitoraggio in tempo reale dei punti ciechi endoscopici e migliora l’individuazione dei tumori gastrici allo stadio iniziale durante l’esofagogastroduodenoscopia (EGD).

Perché è importante

  • ENDOANGEL migliora significativamente la qualità dell’EGD e può potenzialmente individuare tumori gastrici allo stadio iniziale in ambito clinico.

Disegno dello studio

  • Studio prospettico, multicentrico, in singolo cieco, randomizzato, a gruppi paralleli di 1.050 pazienti sottoposti a EGD, assegnati casualmente a un protocollo assistito da ENDOANGEL (n=498) o a un gruppo di controllo (n=504) nel quale non è stato utilizzato il sistema ENDOANGEL.
  • L’esito primario era il numero di punti ciechi.
  • Finanziamento: Hubei Provincial Clinical Research Center for Digestive Disease Minimally Invasive Incision.

Risultati principali

  • Rispetto al gruppo di controllo, il gruppo ENDOANGEL presentava:
    • meno punti ciechi (media di 5,38 vs. 9,82; P<0,001);
    • tempi di ispezione più lunghi (media di 5,40 vs. 4,38 minuti; P<0,001).
  • Nel gruppo ENDOANGEL sono state riportate 196 lesioni gastriche con risultati patologici.
  • ENDOANGEL ha predetto correttamente tutti i 3 tumori gastrici allo stadio iniziale e 2 tumori gastrici in stadio avanzato, con le seguenti statistiche per lesione:
    • precisione dell’84,7%;
    • sensibilità del 100%;
    • specificità dell’84,3%.

Limiti

  • Mancanza di follow-up più lungo dei pazienti.