Le nuove linee guida ASCO raccomandano di svolgere esercizio fisico durante il trattamento oncologico

  • Ligibel JA & al.
  • J Clin Oncol

  • Univadis
  • Notizie di oncologia
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • L’American Society of Clinical Oncology ha pubblicato nuove linee guida su esercizio fisico, alimentazione e gestione del peso durante il trattamento oncologico attivo per gli adulti.

Perché è importante

  • Queste linee guida promuoveranno una discussione tra medici e pazienti su esercizio fisico e alimentazione durante il trattamento oncologico.

Principali raccomandazioni

  • Gli operatori oncologici devono raccomandare esercizio aerobico e di resistenza ai pazienti che ricevono trattamento attivo con intento curativo, per mitigare gli effetti avversi associati alla terapia.
  • I medici possono anche raccomandare esercizio fisico preoperatorio per i pazienti che è previsto siano sottoposti a trattamento chirurgico per tumore polmonare.
  • Non ci sono evidenze sufficienti per avallare una raccomandazione a favore o contro diete specifiche.
  • Le evidenze sono insufficienti anche per confermare interventi intenzionali incentrati sulla perdita di peso o sulla prevenzione dell’aumento ponderale durante la terapia oncologica attiva.