Lazio, prosegue stabilizzazione precari sanità, siglato accordo con sindacati

  • Univadis
  • Attualità mediche
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 20 set. (Adnkronos Salute) - Siglata l’intesa fra Regione Lazio e i sindacati per aggiornare l’accordo del febbraio scorso che prevede la stabilizzazione del personale sanitario precario impegnato in questi due anni nella lotta alla pandemia di Covid-19. L’intesa prevede che le aziende assicurino la pubblicazione dei bandi e il percorso di stabilizzazione dei precari entro il 31 dicembre 2022. Lo comunica in una nota l’assessorato alla Sanità della Regione Lazio.

"Prosegue il percorso di stabilizzazione, il Lazio è tra le prime regioni per numero di procedure attivate in accordo con le organizzazioni sindacali. Si tratta di un giusto riconoscimento per il grande lavoro svolto in questi due anni di pandemia", ha commentato l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.