LARC: la terapia neoadiuvante con mFOLFOX6 risulta sicura in uno studio multicentrico

  • Ichikawa N & al.
  • Surg Today
  • 05/03/2019

  • David Reilly
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • La resezione rettale dopo chemioterapia neoadiuvante (neoadjuvant chemotherapy, NACT) con regime FOLFOX (leucovorina, 5-fluorouracile e oxaliplatino) modificato (mFOLFOX6) può essere eseguita in tutta sicurezza nei pazienti con tumore del retto localmente avanzato (locally advanced rectal cancer, LARC) ed è associata a un’incidenza accettabile di complicanze postoperatorie.

Perché è importante

  • FOLFOX in combinazione con una pirimidina fluorurata ha dimostrato efficacia come terapia adiuvante postoperatoria per il tumore del colon.

Disegno dello studio

  • Studio prospettico multicentrico R-NAC-01 volto a esaminare la sicurezza della chirurgia rettale dopo 4 cicli di mFOLFOX6 ogni 2 settimane in 41 pazienti (36 uomini, 5 donne) affetti da tumore del retto in stadio avanzato.
  • L’età mediana dei pazienti era di 60,8 anni.
  • L’indice di massa corporeo (IMC) era di 23,1 kg/m2.
  • L’intervento chirurgico prescritto era la resezione totale del mesoretto; la chirurgia D3 prevedeva la legatura alta dell’arteria mesenterica inferiore e la dissezione dei linfonodi laterali. 
  • Finanziamento: nessuno rivelato.

Risultati principali

  • Su 38 pazienti che hanno completato la terapia ai sensi del protocollo, il 10,5% ha sviluppato complicanze postoperatorie di grado ≥3, compresa deiscenza anastomotica (7,1%).
  • Nessun paziente ha ottenuto una risposta patologica completa; il 41,5% ha ottenuto una riduzione dello stadio clinico; il grado N è stato ridotto nel 53,7% dei pazienti.
  • Il 7,3% dei pazienti ha sviluppato eventi avversi correlati alla NACT di grado 2; 1 paziente ha riportato nausea di grado 3, 1 paziente ha sviluppato un’infezione della porta di infusione di grado 4.

Limiti

  • Campione di dimensioni limitate.