La tendenza all’aumento del melanoma è attribuita alla sovradiagnosi

  • Adamson AS & al.
  • JAMA Dermatol

  • Univadis
  • Notizie di oncologia
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • L’incidenza del melanoma è aumentata di 4 volte nelle donne caucasiche e di quasi 6 volte negli uomini caucasici, ma non si osserva una tendenza simile per i corrispondenti tassi di mortalità.

Perché è importante

  • Le discrepanze nelle tendenze dell’incidenza e della mortalità suggeriscono una considerevole sovradiagnosi; lo screening deve essere limitato ai soggetti ad alto rischio.

Disegno dello studio

  • Uno studio delle tendenze dell’incidenza e della mortalità del melanoma in pazienti afroamericani e caucasici statunitensi tra il 1975 e il 2014.
  • La sovradiagnosi è stata calcolata come la differenza tra l’incidenza osservata e la stima dell’effettiva frequenza del tumore.
  • Finanziamento: Robert Wood Johnson Foundation.

Risultati principali

  • L’incidenza del melanoma è aumentata di 4 volte nelle donne caucasiche (rapporto tra tassi di incidenza [incidence rate ratio, IRR]=4,01) e di quasi 6 volte negli uomini caucasici (IRR=5,97).
  • L’incidenza è aumentata del 21% nelle donne di colore (IRR=1,21) e del 17% negli uomini di colore (IRR=1,17).
  • Mortalità a causa del melanoma:
    • è rimasta stabile nelle donne caucasiche (rapporto tra tassi di mortalità [mortality rate ratio, MRR]=1,02 [IC 95%, 0,96–1,09]);
    • è diminuita nelle donne di colore (MRR=0,76 [IC 95%, 0,63–0,90]) e negli uomini di colore (MRR=0,72 [IC 95%, 0,62–0,84]);
    • è aumentata negli uomini caucasici (MRR=1,49 [IC 95%, 1,25–1,77]).
  • Si stima che nel 2014 siano stati sovradiagnosticati il 59% delle donne caucasiche e il 60% degli uomini caucasici affetti da melanoma.

Limiti

  • Non sono state incluse tendenze più recenti.