La OS dopo il trattamento chirurgico del tumore polmonare è simile con o senza BPCO

  • Lung Cancer

  • Kelli Whitlock Burton
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • I soggetti con BPCO da lieve a moderata sottoposti a resezione chirurgica per tumore polmonare non a piccole cellule (non-small cell lung cancer, NSCLC) allo stadio iniziale presentano una sopravvivenza complessiva (overall survival, OS) a 5 anni simile a quella dei pazienti senza BPCO.

Perché è importante

  • I pazienti con BPCO hanno maggiori probabilità di non essere sottoposti a trattamento chirurgico rispetto a quelli senza BPCO, anche se i risultati suggeriscono che gli esiti dopo il trattamento chirurgico sono simili.

Disegno dello studio

  • Metanalisi di 10 studi su 6.899 pazienti con NSCLC operabile e analisi di 10.054 pazienti con tumore polmonare di una coorte della sperimentazione sullo screening polmonare nazionale - rete di diagnostica per immagini dell’American College of Radiology (National Lung Screening Trial-American College of Radiology Imaging Network, NLST-ACRIN).
  • Finanziamento: Università di Auckland.

Risultati principali

  • Nella coorte della metanalisi la OS non differiva significativamente dopo il trattamento chirurgico tra i pazienti con BPCO e quelli senza (OR: 0,91; IC 95%: 0,84–1,00).
  • La OS a 5 anni non differiva significativamente tra gruppo con BPCO e gruppo senza BPCO anche nella coorte NLST-ACRIN (84% vs. 81%; P=0,65).
  • La prevalenza di BPCO nei pazienti non sottoposti a trattamento chirurgico era del 92%–100%, significativamente superiore rispetto al tasso previsto del 40%-50% nei pazienti sottoposti a trattamento chirurgico.

Limiti

  • L’analisi non includeva alcuna sperimentazione randomizzata e controllata.