La mastectomia in day hospital per il tumore mammario è sicura quanto quella con degenza notturna in ospedale

  • Tamminen A & al.
  • J Surg Oncol

  • Univadis
  • Notizie di oncologia
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • La mastectomia in day hospital (same-day surgery, SDS) è priva di complicanze quanto l’intervento con degenza notturna nelle pazienti sottoposte a mastectomia semplice (senza ricostruzione mammaria immediata), anche nelle pazienti di età compresa tra 75 e 84 anni e in quelle di altri 16 sottogruppi.

Perché è importante

  • I risultati sono rassicuranti per le pazienti che riferiscono una maggiore soddisfazione per la SDS.

Disegno dello studio

  • Studio di coorte di 913 donne finlandesi consecutive sottoposte a SDS (periodo 2014–2019; rispetto all’intervento con degenza notturna [overnight stay, OS]) con o senza intervento ascellare (biopsia del linfonodo sentinella e/o dissezione dei linfonodi ascellari).
  • Finanziamento: Fondazione dell’Ospedale Universitario di Turku; Università di Turku.

Risultati principali

  • La SDS è stata eseguita in 259 pazienti, mentre 654 pazienti sono state sottoposte a intervento con OS.
  • Nessuna differenza tra SDS e OS in termini di qualsiasi complicanza maggiore, incluso un ritorno non programmato alle cure (P=0,26) o un nuovo ricovero entro 30 giorni postoperatori (P=0,81).
  • Nessuna differenza tra sottogruppi in presenza di:
    • pregressa terapia neoadiuvante;
    • diabete;
    • obesità (fino a un indice di massa corporea [body mass index, BMI] di 40 kg/m2);
    • classe 3 secondo l’American Society of Anaesthesiologists;
    • pazienti anziane (età 75–84 anni).

Limite

  • Disegno retrospettivo osservazionale.
  • Studio monocentrico.