La consapevolezza della densità mammaria migliora negli Stati Uniti, come pure la conoscenza del rischio

  • Rhodes DJ & al.
  • J Am Coll Radiol
  • 19/11/2019

  • Miriam Davis, PhD
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Secondo un’indagine rappresentativa a livello nazionale, il 66% delle donne statunitensi ha sentito parlare della densità mammaria (breast density, BD), un aumento significativo rispetto a 5 anni fa.
  • Tra le donne consapevoli della BD, il 66% conosce la sua relazione con il rischio di cancro, un altro aumento rispetto a 5 anni fa.
  • Tra tutte le intervistate, quasi l’80% è favorevole a legislazione che renda obbligatoria la comunicazione della BD.

Perché è importante

  • Si tratta della prima indagine longitudinale di questo genere.

Disegno dello studio

  • Indagine longitudinale, rappresentativa a livello nazionale, di donne statunitensi di età compresa tra 40 e 74 anni, condotta nel 2012 e nel 2017.
  • La significatività statistica è stata fissata a P
  • Finanziamento: Mayo Clinic.

Risultati principali

  • Il 65,8% delle intervistate aveva sentito parlare della BD rispetto al 57,5% nel 2012 (P=0,0002).
    • Le donne ispaniche avevano una minore consapevolezza della BD nel 2017 rispetto alle donne non ispaniche (OR: 0,25; P
  • Tra le donne consapevoli della BD, il 76,5% ha risposto correttamente che avere mammelle dense maschera l’identificazione dei tumori mammari, ma il risultato non differiva rispetto al 2012 (71,5%; P=0,04).
  • Tra le donne consapevoli della BD, il 65,5% sapeva che la BD aumenta il rischio di sviluppare tumore mammario (rispetto al 58,5% nel 2012, un miglioramento significativo; P=0,009).
  • La maggior parte delle donne desiderava conoscere la propria BD (il 62,5% di tutte le intervistate nel 2017 rispetto al 59,8% nel 2012; P=0,46).
  • Il 78,8% di tutte le donne era a favore di legislazione federale in materia di BD nel 2017, senza differenze rispetto al 2012 (76,2%; P=0,02).

Limiti

  • Basso tasso di risposta nel 2017 (55%).