La combinazione di anticorpi REGEN-COV (Casirivimab-Imdevimab) nei pazienti ambulatoriali con Covid-19

  • Antonello Viti De Angelis
  • Notizie Mediche - VDA Net
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

SIF Societa' Italiana di Farmacologia

La combinazione di anticorpi REGEN-COV (Casirivimab-Imdevimab) nei pazienti ambulatoriali con Covid-19

A cura del Dott. Giacomo Luci e del Prof. Antonello Di Paolo

La malattia da Covid-19 ha infettato più di 230 milioni di persone e ha causato circa 4,7 milioni di decessi a livello mondiale. Sebbene la maggior parte dei pazienti con questa malattia riceva cure ambulatoriali, in alcuni pazienti si sviluppa una forma più grave che può portare all'ospedalizzazione o alla morte.

Sono stati studiati diversi agenti terapeutici sperimentali, tra cui REGEN-COV (Casirivimab-Imdevimab), disponibili previa autorizzazione all'uso di emergenza ma, ad oggi, sono presenti pochi dati clinici per supportare il loro ampio utilizzo e non c’è nessun trattamento approvato al fine di ridurre il rischio di ospedalizzazione o morte tra i pazienti con Covid-19 da lieve a moderato.

- Riproduzione riservata e per uso personale
- Scarica il documento completo in formato PDF dal link a fondo pagina