L’OSA è comune nei pazienti sottoposti a screening del tumore del polmone

  • Pérez-Warnisher MT & al.
  • Sleep Med
  • 03/11/2018

  • Kelli Whitlock Burton
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • È stata osservata apnea ostruttiva nel sonno (obstructive sleep apnea, OSA) in più di tre quarti di una popolazione ad alto rischio arruolata in un programma di screening del tumore del polmone 
  • I pazienti con ipossemia notturna significativa presentavano una probabilità più che doppia di avere uno screening del tumore del polmone positivo.

Perché è importante

  • Non esistono studi sui problemi della respirazione nel sonno in pazienti sottoposti a screening del tumore del polmone, sebbene studi su animali abbiano indicato un’associazione tra ipossemia notturna e tumore del polmone.

Disegno dello studio

  • Duecentotrentasei pazienti della sperimentazione prospettica SAILS sottoposti a screening del tumore del polmone mediante TC a basso dosaggio ed esame domestico dell’apnea nel sonno.
  • L’ipossemia notturna era definita come la percentuale delle ore di sonno con una saturazione dell’ossiemoglobina
  • Finanziamento: nessuno rivelato.

Risultati principali

  • La prevalenza di tumore del polmone al basale era dell’1,3%.
  • Il 62,1% dei pazienti aveva BPCO e il 74,2% enfisema.
  • Il 77,5% dei pazienti presentava OSA (36,4% lieve, 23,3% moderata, 17,8% grave).
  • Il T90 medio era 4,60 e l’indice apnea-ipopnea (apnea-hypopnea index, AHI) medio era 16,60.
  • In base all’analisi multivariabile il russamento era associato all’AHI stratificato in base all’OSA (aOR: 5,78; P=0,001).
  • I pazienti con ipossemia notturna significativa (T90 >12%) presentavano una probabilità maggiore di avere uno screening del tumore del polmone positivo dopo correzione per possibili fattori confondenti (aOR: 2,6; P=0,027).

Limiti

  • Studio monocentrico senza gruppo di controllo.