L’intervento coronarico percutaneo migliora i tempi sotto sforzo nei pazienti con angina stabile?


  • The Lancet
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Informazioni generali

L’obiettivo primario dell’intervento coronarico percutaneo (ICP) nell’angina stabile è il sollievo sintomatico e, comunemente, viene clinicamente osservato. Tuttavia, non esiste alcuna evidenza derivante da sperimentazioni randomizzate in cieco, controllate con p...