Ipertensione endocrina indotta da farmaci


  • Notizie sui farmaci - VDA Net
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

SIF Societa' Italiana di Farmacologia

Ipertensione endocrina indotta da farmaci

A cura di Veronica Crucitti, Specializzanda in Farmacia Ospedaliera, Università di Messina

In letteratura è stato pubblicato un articolo, in cui è stata focalizzata l’attenzione sui farmaci che possono indurre ipertensione attraverso un’azione sul sistema endocrino. Di seguito si riporta un’ampia sintesi dell’articolo.

L’assunzione di alcuni farmaci può favorire lo sviluppo di ipertensione o attenuare gli effetti della terapia antipertensiva, a causa di un’interferenza con il sistema endocrino, mimando l’effetto di ormoni endogeni oppure alterandone la sintesi, il trasporto e il metabolismo.

In particolare alcuni farmaci possono agire sulla sintesi e sul metabolismo degli steroidi, sull’attività dei recettori dei mineralcorticoidi o a livello del sistema catecolaminergico

- Scarica il documento completo in formato PDF dal link a fondo pagina
- Riproduzione riservata e per uso personale