Intelligenza artificiale per diagnosi del morbo di Parkinson


  • Adnkronos Salute
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 8 ott. (AdnKronos Salute) - L'intelligenza artificiale per la diagnosi del morbo di Parkinson. E' il progetto di collaborazione tra il gigante tecnologico cinese Tencent e la società inglese specializzata in salute Medopad. Il team di ricerca, frutto della collaborazione con King's College Hospital di Londra, ha utilizzato un 'cervellone' elettronico per esaminare i video di pazienti colpiti dalla malattie e addestrare così l'intelligenza artificiale a diagnosticare la patologia osservando la gravità di alcuni sintomi visibili, ad esempio il tremore delle mani. "Usiamo l'intelligenza artificiale per misurare lo stato di avanzamento della malattia senza che il paziente indossi sensori e dispositivi", sottolinea Wei Fan, direttore del Tencent Medical AI lab.

L'obiettivo dei curatori del progetto - riporta la 'Bbc' - è di "poter arrivare ad una valutazione dei pazienti in tre minuti prima di arrivare in ospedale grazie ad un'app". Secondo Wei Fan il progetto "funzionerà per tutti, attendiamo solo l'avvio della sperimentazione clinica sia in Cina che negli Stati Uniti".