Inchiesta falsi invalidi Siracusa, muore di infarto medico indagato


  • Adnkronos Salute
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Siracusa, 14 feb. (AdnKronos Salute) - E' morto per infarto A.Z., 70 anni, medico ed ex consigliere comunale di Siracusa, che una settimana fa era finito tra gli indagati nell'inchiesta 'Povero Ippocrate' su falsi invalidi e medici compiacenti. In pensione dal gennaio 2017, il 70enne per tanti anni è stato presidente della prima Commissione del Centro medico legale Inps per l'accertamento delle invalidità. Secondo la procura avrebbe favorito amici e colleghi dando il suo parere favorevole alla concessione dei sussidi senza che, nei casi contestati, ve ne fossero i motivi. Persone a lui vicine sostengono che da quando era stato indagato era caduto in uno stato di prostrazione.