Impatto del nuovo aplotipo CYP2C:TG e delle varianti CYP2B6 sull'esposizione alla sertralina in un'ampia popolazione di pazienti

  • Antonello Viti De Angelis
  • Notizie Mediche - VDA Net
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

SIF Societa' Italiana di Farmacologia

Impatto del nuovo aplotipo CYP2C:TG e delle varianti CYP2B6 sull'esposizione alla sertralina in un'ampia popolazione di pazienti

A cura della Dott.ssa Sarah Allegra

La sertralina è un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina, utilizzato nel trattamento dei disturbi depressivi maggiori, ossessivo-compulsivi, di panico, da stress post-traumatico e da ansia sociale. Esiste un'ampia variabilità interindividuale nella farmacocinetica della sertralina che potrebbe essere correlata a differenze nell'attività degli enzimi coinvolti suo metabolismo: CYP2C19, CYP2B6, CYP2C9, CYP2D6 e CYP3A4.

- Riproduzione riservata e per uso personale
- Scarica il documento completo in formato PDF dal link a fondo pagina