Il tumore mammario è collegato a un maggior rischio di fratture osteoporotiche secondo una metanalisi

  • Lee S & al.
  • J Bone Metab
  • 01/02/2020

  • Miriam Davis, PhD
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Secondo una metanalisi, le pazienti con tumore mammario presentano un rischio di subire una frattura osteoporotica maggiore del 24% rispetto ai soggetti di controllo.

Perché è importante

  • I risultati in questa metanalisi, la prima del genere, suggeriscono di adottare uno screening e un trattamento aggressivo dell’osteoporosi nelle pazienti affette da tumore mammario, specialmente quelle sottoposte a terapia antiestrogenica.

Disegno dello studio

  • Metanalisi di 4 studi di coorte o caso-controllo che hanno confrontato il rischio di osteoporosi di pazienti con tumore mammario con quello di soggetti di controllo (23.821 casi rispetto a 103.901 controlli).
  • Finanziamento: Ministero della Salute & del Welfare, Corea del Sud.

Risultati principali

  • Il tumore mammario era associato a un OR grezzo più alto di fratture osteoporotiche: 1,244 (P=0,001).

Limiti

  • Tutti i 4 studi avevano un disegno osservazionale.
  • La terapia antiestrogenica non è riportata nei 4 studi.