Il rischio di sviluppare il carcinoma mammario risulta maggiore nelle donne asiatiche che utilizzano l’HRT rispetto a quelle occidentali sottoposte alla stessa terapia

  • Breast Cancer Res Treat

  • Miriam Davis, PhD
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Una metanalisi indica che le donne asiatiche che fanno uso di terapia ormonale sostitutiva (hormone replacement therapy, HRT) presentano un rischio maggiore di sviluppare il carcinoma mammario rispetto alle donne occidentali che utilizzano l’HRT.
  • L’HRT aumenta il rischio di carcinoma mammario del 33% tra le due etnie.

Perché è importante

  • I medici devono esercitare cautela quando prescrivono l’HRT, specialmente alle donne asiatiche.

Disegno dello studio

  • Metanalisi di 25 studi (n=3.795.509) che rispondevano ai criteri di eleggibilità dopo una ricerca su PubMed, EMBASE e KoreaMed.
  • Ventitré erano studi di coorte e 2 erano sperimentazioni randomizzate e controllate.
  • Gli studi hanno analizzato anche il rischio di sviluppare il carcinoma mammario in base al tipo istologico e allo stato dei recettori.
  • Finanziamento: non rivelato.

Risultati principali

  • Le pazienti asiatiche che utilizzavano HRT presentavano un rischio maggiore di sviluppare il carcinoma mammario (HR: 1,84; IC 95%: 1,17–2,90) rispetto a quelle occidentali (HR: 1,34; IC 95%: 1,25–1,46).
  • L’HRT aumentava il rischio di sviluppare il carcinoma mammario del 33% (HR: 1,33; IC 95%: 1,24–1,44) tra le due etnie.
  • L’HRT era associata a un aumento del rischio di carcinoma mammario ER-positivo (HR: 1,55; IC 95%: 1,27–1,89), ma non di carcinoma mammario ER-negativo.
  • L’HRT di combinazione (estrogeni+progesterone) era associata a tutti i tipi istologici di carcinoma mammario:
    • duttale, HR: 1,51 (IC 95%: 1,28–1,78);
    • lobulare, HR: 1,38 (IC 95%: 1,20–1,60) e
    • duttale-lobulare misto, HR: 3,04 (IC 95%: 2,20–4,09).
  • L’HRT a base di soli estrogeni era associata a tutti i tipi istologici, ma i rischi erano inferiori rispetto a quelli associati all’HRT di combinazione.

Limiti

  • Pochi studi asiatici.
  • Possibile distorsione da pubblicazione.