Il controllo della salute polmonare di comunità incoraggia i fumatori a smettere

  • Lung Cancer

  • Kelli Whitlock Burton
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Più della metà dei fumatori che hanno smesso di fumare dopo un controllo della salute polmonare in un programma di screening del tumore polmonare (lung cancer screening, LCS) di comunità adottato in un’area servita in modo insufficiente cita il programma come motivo alla base della cessazione del fumo.

Perché è importante

  • L’inclusione della cessazione del fumo nell’LCS e l’offerta di controlli della salute polmonare in aree tradizionalmente servite in modo insufficiente potrebbero aumentare la probabilità che i fumatori smettano di fumare.

Disegno dello studio

  • 919 soggetti che avevano mai fumato di età compresa tra 55 e 74 anni sono stati sottoposti a un controllo della salute polmonare, comprendente consulenza breve sulla cessazione del fumo e valutazione del rischio di sviluppare tumore polmonare.
  • Follow-up di 1 anno.
  • Finanziamento: Manchester University NHS Foundation Trust.

Risultati principali

  • La durata media del fumo era di 43,3 anni (51 pack-years).
  • Il 50,3% dei soggetti era un fumatore attivo.
  • Dopo 1 anno, il 10,2% dei fumatori aveva smesso di fumare da ≥4 settimane; il 79% di essi da >6 mesi.
  • Dopo la correzione multivariabile, la cessazione del fumo era associata alla presenza di sintomi respiratori al basale (aOR: 2,62; P=0,035).
  • Il 5,3% degli ex-fumatori al basale ha ricominciato a fumare.
  • Tra i fumatori, il 44% ha valutato la cessazione del fumo grazie al controllo della salute polmonare, il 29% ha cercato di smettere, il 25% fumava meno e il 10% cercava aiuto per smettere.
  • Il 55% dei soggetti che hanno smesso di fumare tra il basale e la prima TAC ha citato il programma come motivo.

Limiti

  • Lo stato di fumatore era autoriferito.