Igienisti a Schillaci, 'attenzione a Ssn e investimenti su personale'

  • Univadis
  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 26 ott. (Adnkronos Salute) - "L'auspicio è che dal prossimo Governo venga posta una grande attenzione per tutti gli operatori di sanità pubblica. Investire in risorse umane significa investire nel futuro e nello sviluppo del Paese". Lo sottolinea la Società italiana d'Igiene Medicina preventiva e sanità pubblica (Siti) in una lettera inviata al nuovo ministro della Salute Orazio Schillaci.

"Ci auguriamo che la sanità sia sempre più il bene comune fondamentale per l'intero sistema socio-economico - aggiunge la Siti - Con le sue migliaia di operatori nei distretti, nei dipartimenti di prevenzione, nelle direzioni mediche, nell'alta direzione strategica e nelle università, la Società italiana di Igiene si mette così a disposizione del ministero nell’ottica di una fruttuosa collaborazione per il bene della collettività. Confidiamo di essere coinvolti quanto prima per offrire le nostre competenze, per sostenere la riforma territoriale e definire finalmente gli standard di personale dei dipartimenti di prevenzione e i nuovi Lea della prevenzione".

"In questo momento storico così complesso la nostra società scientifica vuole congratularsi con Lei, neo ministro della Salute, che sarà chiamato a svolgere - con l’alta professionalità, competenza e passione che l’hanno sempre contraddistinto - un ruolo così importante e strategico per il nostro Paese, dopo aver profuso un instancabile impegno durante questi difficili anni di pandemia. Siamo pronti a mettere a disposizione tutti gli igienisti con la loro expertise ed auspica grande collaborazione con gli uffici tecnici del ministero della Salute per una riorganizzazione territoriale che permetta una medicina di prossimità con il cittadino al centro e la rete ospedaliera sempre più efficace e alla portata di tutti".