I trattamenti per la fertilità sono più comuni tra le donne asmatiche


  • Cristina Ferrario — Agenzia Zoe
  • Sintesi della letteratura
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Messaggi chiave

  • Nelle donne con asma che hanno partorito, il ricorso a tecniche di riproduzione assistita e trattamenti per la fertilità è più comune che nella popolazione generale.
  • L’associazione è ancora più forte nelle donne di età uguale o superiore a 35 anni.
  • Servono ulteriori studi per chiarire gli effetti del sistema immunitario e dell’asma sulla fertilità.

Descrizione dello studio

  • Per le analisi dello studio, tutte le donne arruolate nel programma Management of Asthma during Pregnancy (MAP) in un ospedale danese sono state appaiate a tre controlli.
  • Per identificare i bambini nati vivi sono state incrociate le informazioni del registro Danish National Assisted Reproductive Technology e del registro Danish Medical Birth.
  • L’esito primario era rappresentato dalle nascite dopo trattamenti per la fertilità.

Risultati principali

  • Nello studio sono state incluse 932 gravidanze da donne asmatiche (casi) e 2.757 da donne prese dalla popolazione generale (controlli).
  • Il 12% (n=114) e l’8% (n=212), rispettivamente, si erano sottoposte a trattamenti per la fertilità (OR: 1,67; P
  • L’associazione è rimasta statisticamente significativa dopo aggiustamenti per fattori confondenti, incluso l’indice di massa corporea (IMC; OR: 1,31; P=0,047).
  • Nelle donne di età ≥ 35 anni, le percentuali hanno raggiunto il 25% (n=63) e il 13% (n=82) dei casi e dei controlli, rispettivamente, (OR: 2,12; P

Limiti dello studio

  • Sono state incluse nello studio solo donne asmatiche che hanno dato alla luce un neonato vivo.
  • Tra i controlli potrebbero essere comprese donne con asma.

Perché è importante

  • Circa l’8% dei bambini nati in Danimarca sono stati concepiti dopo riproduzione assistita o inseminazione artificiale.
  • L’asma è una condizione cronica comune e alcuni studi hanno mostrato un legame tra la patologia ed esiti negativi della gravidanza.
  • Servono dati certi sul legame tra asma e ricorso a trattamenti per la fertilità.