I nuovi anticoagulanti orali meglio del warfarin nella prevenzione dell’ictus nei pazienti con FA

L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano Registrati per accedere ai contenuti

Messaggi chiave

  • I nuovi anticoagulanti orali (NAO) riducono il rischio di ictus e la mortalità per tutte le cause nei pazienti con fibrillazione atriale (FA).
  • L’efficacia antitrombotica dei NAO è almeno uguale a quella del warfarin, rispetto al quale hanno un profilo di sicurezza migli...