HNSCC: identificati 4 fattori prognostici di sopravvivenza a lungo termine

  • Du E & al.
  • Laryngoscope
  • 13/01/2019

  • Brian Richardson, PhD
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Sede della malattia, stadio, stato di fumatore e stato p16 sono associati alla sopravvivenza complessiva (overall survival, OS) a 10 anni dei pazienti con carcinoma a cellule squamose della testa e del collo (head and neck squamous cell carcinoma, HNSCC).

Perché è importante

  • Mancano dati sulla sopravvivenza a lungo termine dei pazienti con HNSCC stratificati in base allo stato HPV.

Risultati principali

  • L’OS differiva in base alla sede della malattia:
    • nei pazienti p16-positivi: 87% per orofaringe, 69% per cavo orale e 67% per laringe;
    • nei pazienti p16-negativi: 56% per orofaringe e 51% per ipofaringe.
  • I pazienti con malattia in stadio I hanno ottenuto una sopravvivenza migliore rispetto ai pazienti con malattia in stadio II–IV (P
  • L’OS dei pazienti con HNSCC differiva in base allo stato HPV e allo stato di fumatore rispetto ai pazienti di controllo:
    • 75% rispetto a 90% per HNSCC non associato ad HPV e
    • 64% rispetto a 81% per HNSCC non associato ad HPV e ≥10 anni/pacchetto (HR: 2,2; IC 95%: 1,7–3,0);
    • 91% rispetto a 97% per SCC dell’orofaringe associato ad HPV e
    • 84% rispetto a 90% per SCC dell’orofaringe associato ad HPV e ≥10 anni/pacchetto (HR: 1,5; IC 95%: 0,7–3,1).

Disegno dello studio

  • Cinquecentoottanta pazienti dello studio sul tumore della testa e del collo della Carolina.
  • Finanziamento: National Cancer Institute; Lineberger Integrated Training in Cancer Model Systems.

Limiti

  • Esclusione dei casi senza stato p16.