HNC: l’indice di rischio è predittivo di eventi avversi postoperatori in uno studio canadese

  • Mascarella MA & al.
  • JAMA Otolaryngol Head Neck Surg
  • 21/02/2019

  • Brian Richardson, PhD
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • L’indice del rischio della chirurgia della testa e del collo (Head and Neck Surgery Risk Index, HNSRI) è predittivo di eventi avversi (adverse event, AE) maggiori o del decesso dei pazienti sottoposti a trattamento chirurgico per tumore della testa e del collo (head and neck cancer, HNC) in regime di ricovero.

Perché è importante

  • L’HNSRI rappresenta un potenziale strumento per guidare la pianificazione del trattamento dell’HNC.

Risultati principali

  • Il 14,5% dei pazienti ha sviluppato un AE postoperatorio maggiore.
  • Lo 0,7% dei pazienti è deceduto.
  • Età più avanzata, sesso maschile, ipertensione, dispnea, uso a lungo termine di steroidi, fumo, anticoagulazione, calo ponderale, dipendenza funzionale, trasferimento del tessuto libero, tracheotomia, durata dell’intervento chirurgico, classificazione della ferita, anemia, leucocitosi e ipoalbuminemia erano associati ad AE maggiori o decesso nell’analisi multivariata.
  • L’HNSRI, basato sui fattori sopraindicati, presentava un’area sotto la curva di 0,84 (IC 95%: 0,83–0,85), una sensibilità dell’80,1% (IC 95%: 79,4%–80,8%) e una specificità del 72,3% (IC 95%: 70,3%–74,2%) di predire AE maggiori/decesso.
  • L’HNSRI ha ottenuto prestazioni migliori dell’indice di fragilità 11 modificato, della classificazione dell’American Society of Anesthesiologists e del calcolatore del rischio dell’American College of Surgeons (ACS) nel predire gli AE (indice delta C rispettivamente di 0,23, 0,14 e 0,02).

Disegno dello studio

  • Sono stati inclusi 31.399 pazienti sottoposti a trattamento chirurgico per HNC nell’ambito del Programma nazionale per il miglioramento della qualità chirurgica (National Surgical Quality Improvement Program) dell’ACS.
  • Finanziamento: Fonds de recherche du Québec – Santé.

Limiti

  • Mancanza di un confronto diretto con altri indici convalidati.
  • Vari fattori di rischio non sono stati inclusi.