HCC: sopravvivenza maggiore nel trapianto di fegato con donatore della stessa etnia

  • Silva JP & al.
  • J Am Coll Surg
  • 02/01/2019

  • Jim Kling
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • I pazienti afro-americani sottoposti a trapianto di fegato per carcinoma epatocellulare (hepatocellular carcinoma, HCC) allo stadio iniziale ottengono una sopravvivenza migliore se ricevono il fegato di un donatore afro-americano.

Perché è importante

  • Gli afro-americani presentano la peggiore sopravvivenza all’HCC rispetto ad altre popolazioni. La maggior parte della ricerca si è concentrata sulle caratteristiche dei riceventi di trapianto per spiegare queste differenze.
  • La differenza di etnia tra donatore e ricevente è stata legata a una sopravvivenza peggiore nei pazienti sottoposti a trapianto di polmone, rene e cuore.

Disegno dello studio

  • Analisi dei dati relativi al trapianto di fegato del database United Network for Organ Sharing Organ Procurement and Transplant Network dal 1994 al 2015 (n=1.384 riceventi di trapianto afro-americani).
  • Finanziamento: nessuno rivelato.

Risultati principali

  • Nel 23,5% dei riceventi di trapianto il donatore era della stessa etnia.
  • Sopravvivenza complessiva (overall survival, OS) mediana per stessa etnia rispetto a etnia diversa: 135,0 vs. 77,9 mesi; P=0,007.
  • OS a 5 anni per stessa etnia rispetto a etnia diversa: 64,2% vs. 56,9%; P=0,019.
  • Il trapianto da donatore della stessa etnia era associato a una OS migliore (HR: 0,66; P=0,004).
  • Un donatore caucasico era un predittore negativo della sopravvivenza rispetto a un donatore afro-americano (HR: 1,53; P=0,004).
  • Donatori ispanici e asiatici hanno evidenziato una tendenza a essere un predittore negativo della sopravvivenza, ma non hanno raggiunto la significatività statistica.

Limiti

  • Studio retrospettivo.