Grillo, 'su liste attesa a breve proposta riparto 400 mln a regioni'


  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 17 lug. (AdnKronos Salute) - "Per migliorare la situazione, abbiamo stanziato nella legge di bilancio 2019 (al comma 510) 350 milioni di euro per il triennio 2019-21. Risorse a cui abbiamo aggiunto ulteriori 50 milioni, e presto invierò alla Conferenza Stato-Regioni la proposta di riparto". A dirlo il ministro della Salute Giulia Grillo, in audizione alla Camera.

"Questi 400 milioni saranno utilizzati dalle Regioni per migliorare le infrastrutture digitali dei Cup e degli altri servizi connessi al funzionamento delle liste d'attesa. Per chiudere il quadro, sottolineo che, proprio una settimana fa - nei tempi previsti dal Piano - al ministero della Salute si è insediato l'Osservatorio nazionale sulle liste di attesa composto da rappresentanti del ministero, dell'Agenas, delle Regioni, dell'Istituto superiore di sanità e dalle organizzazioni civiche di tutela del diritto alla salute".