Grillo:'Cittadini arrabbiati, medici ricostruiscano rapporto'


  • Adnkronos Salute
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 15 mar. (AdnKronos Salute) - "I cittadini sono arrabbiati. Ho parlato con i colleghi e con il presidente della Fnomceo, Filippo Anelli, perché si ricostruisca il rapporto di alleanza medico-paziente che oggi non c'è". Ad affermalo è il ministro della Salute, Giulia Grillo, ospite della trasmissione televisiva 'Agorà' su Rai3.

Su chi sia il colpevole di questa 'rottura', il ministro sottolinea che "ci sono dei medici bravissimi, ma sono accadute delle situazioni forse esasperate mediaticamente che hanno interrotto l'alleanza. Oggi abbiamo un gravissimo problema e molti cittadini mi scrivono e sono arrabbiati".

"I cittadini a me chiedono di eliminare l'intramoenia - aggiunge Grillo - Sono talmente incavolati con i miei colleghi, perché io sono medico, sopratutto con quelli che si sono approfittati della loro posizione per guadagnare".