Grillo, 'chiederò incontro al Mef per certezza fondi'


  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma 21 giu. (AdnKronos Salute) - "Proprio in queste ore è mia determinazione chiedere un incontro, insieme al presidente della conferennza delle Regioni Bonaccini se lo vorrà, al Mef in tempi brevi, per avere la certezza che quanto già stanziato nella scorsa Legge di bilancio non venga toccato". Lo ha affermato il ministro della Salute Giulia Grillo, a margine della presentazione del nuovo codice deontologico della Fnopi a Roma.

"Lo scorso anno abbiamo deciso un aumento molto contenuto sul finanziamento del fondo sanitario proprio perché avevamo la certezza che quest’anno avremmo avuto un momento di respiro, ecco però ora questo deve arrivare - ha aggiunto Grillo - Non firmerò nessuna clausola vincolante e non ci sarà neanche nel Patto della salute. Io chiederò rassicurazioni sulla nota di aggiornamento al Def perché non ci siano sorprese, la nostra sanità non può permetterselo”

Il Patto della salute si chiuderà "assolutamente entro l’estate - ha rimarcato Grillo - non voglio che sia un Patto infinito e troppo ambizioso, così che poi si dica che non abbiamo fatto niente. Mi accontenterei di avere 3-4 punti fortemente voluti e di poter portare a casa quelli".