Gravidanza e parto in Toscana - Anno 2021

  • Antonello Viti De Angelis
  • Linee Guida
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

ARS Toscana Agenzia Regionale di Sanita'

Gravidanza e parto in Toscana - Anno 2021

In Toscana nel 2021 sono nati 23.024 bambini, 141 bambini in più rispetto al 2020. Si tratta solo di un piccolo incremento dello 0,6%, avvenuto dopo il minimo storico del 2020 e che speriamo di confermare nei prossimi anni ma che interrompe per la prima volta dal 2008 la lunga stagione della denatalità, avviatasi dall’inizio della crisi economica, accentuata dall’avvento e dalle conseguenze socio-economiche della pandemia da Covid-19. Il fenomeno della denatalità è in parte riconducibile a un effetto strutturale della popolazione: sono uscite dall’esperienza riproduttiva le generazioni di donne nate a metà degli anni ‘60, molto più numerose delle generazioni nate nelle decadi successive, che hanno appena raggiunto o stanno raggiungendo le età feconde; inoltre, le cittadine straniere, che avevano compensato questo squilibrio strutturale fino al 2010, hanno diminuito negli ultimi 10 anni la loro fecondità, in parte anche per la diminuzione dei flussi femminili in entrata. Questo fenomeno è stato particolarmente rilevante nel 2020, considerato anche il divieto d’ingresso in Italia a seguito delle restrizioni per il contenimento della pandemia. Altro fattore che sta giocando un ruolo importante nella riduzione della fecondità è il costante processo di acculturazione, che rende i comportamenti delle donne straniere stabilmente residenti sul nostro territorio sempre più simili a quelli osservati nelle donne italiane autoctone: una ricerca di maggiore emancipazione, economica innanzitutto, che porta alla riduzione della natalità su livelli simili a quelli delle coetanee italiane

- Riproduzione riservata e per uso personale
- Scarica il documento completo in formato PDF dal link a fondo pagina