Gestione emodinamica perioperatoria del paziente adulto in chirurgia non cardiaca

  • Antonello Viti De Angelis
  • Linee Guida
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

SIAARTI Societa' Italiana Anestesia, Analgesia, Rianimazione e Terapia Intensiva

Gestione emodinamica perioperatoria del paziente adulto in chirurgia non cardiaca

Linea guida pubblicata nel sistema Nazionale Linee Guida SNLG il 13 gennaio 2022

La gestione emodinamica perioperatoria, attraverso il monitoraggio e l’intervento su parametri emodinamici fisiologici allo scopo di migliorare la gittata cardiaca e la disponibilità di ossigeno (Goald-Directed Therapy – GDT), può migliorare gli esiti operatori. Tuttavia, un’indagine italiana ha rivelato che i protocolli emodinamici sono applicati solo dal 29,1% degli anestesisti. Lo scopo del presente lavoro è di fornire linee guida cliniche per un utilizzo razionale del trattamento emodinamico perioperatorio in pazienti adulti sottoposti a chirurgia non cardiaca, adattate per l’Italia e aggiornate con gli studi più recenti

- Riproduzione riservata e per uso personale
- Scarica il documento completo in formato PDF dal link a fondo pagina