Gaudioso (ministero Salute), 'decreto Tariffe al vaglio delle Regioni'

  • Univadis
  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 20 set. (Adnkronos Salute) - Il 'decreto tariffe', che indica il costi aggiornati della specialistica ambulatoriale e delle protesi erogate del Servizio sanitario nazionale, "è stato appena trasmesso alla Conferenza Stato-Regioni. È un argomento che riguarda tutti noi. È un pezzo di quella battaglia per l’eguaglianza sanitaria. E per questo, in particolare, riguarda la medicina di famiglia perché è quella che garantisce sul territorio equità". Lo ha detto Antonio Gaudioso, capo della segreteria tecnica del ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo alla conferenza per i 40 anni dalla fondazione della Società italiana di medicina generale e delle cure primarie (Simg), riunita a Roma.

Nel suo intervento Gaudioso ha sottolineato l'importanza della medicina generale, "in un momento come questo, delicato da molti punti di vista. Siamo, infatti, in una fase di passaggio ed è importante sapere dove vogliamo andare". Per il capo della segretaria tecnica di Speranza, anche nell'ambito del Pnrr, è fondamentale, nel rafforzamento del Ssn, "concentrarsi sulle persone", anche perché "la sfida del futuro è valorizzare le professionalità. I soldi finiscono, le persone restano. Se riusciamo a investire bene qualcosa cambia".