Fnomceo, 'da dicembre recuperati 40mila colleghi non vaccinati'

  • Univadis
  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 21 feb. (Adnkronos Salute) - "Da dicembre abbiamo 'recuperato' 40mila colleghi che non si erano vaccinati" contro Covid-19 "e che poi lo hanno fatto. Eravamo partiti da 61mila camici bianchi inadempienti. Oggi questo numero si è ridotto a 21mila". Lo riferisce all'Adnkronos Salute il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo), Filippo Anelli.

"C'è stato un gran lavoro degli Ordini - sottolinea - sul piano delle verifiche e della persuasione dal 17 dicembre", data in cui il controllo sul rispetto dell'obbligatorietà vaccinale, prima in capo alle aziende sanitarie, è stato demandato agli Ordini professionali del territorio.

"Probabilmente nella prossima settimana il numero dei non vaccinati scenderà abbondantemente sotto i 20mila", prevede Anelli.