Fimmg Roma, '300 medici famiglia pronti a tamponi in studio'

  • Univadis
  • Attualità mediche
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 26 ott. (Adnkronos Salute) - "Nei prossimi giorni nel Lazio la rete di presidio che filtra l’accesso ad ospedali e pronto soccorso sarà potenziata dal lavoro di circa 300 medici di medicina generale pronti ad effettuare nel loro studio tamponi antigenici". Lo annuncia in una nota la Fimmg (Federazione italiana dei medici di famiglia) sezione di Roma.