Fesmed, Giambattista Catalini nuovo presidente

  • Univadis
  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Milan, 11 nov. (Adnkronos Salute) - Giambattista Catalini è il nuovo presidente della Fesmed, Federazione sindacale medici dirigenti. Lo comunica la Federazione Cimo-Fesmed, alla quale aderiscono le sigle Anpo-Ascoti, Cimo, Cimop e Fesmed, il cui presidente Guido Quici rivolge le congratulazioni e gli auguri di buon lavoro al neoeletto.

"Ringrazio sentitamente il presidente uscente Giuseppe Ettore per l'ottimo lavoro condotto in questi anni - aggiunge Quici - E' stato soprattutto grazie al suo encomiabile impegno e alla sua leale collaborazione che, con l'obiettivo di concentrare la rappresentatività sindacale per meglio tutelare le esigenze professionali dei medici, tre anni fa è nata la Federazione Cimo-Fesmed. Un merito che mi preme riconoscergli pubblicamente".

Quici si dice "certo che insieme a Giambattista proseguiremo il lavoro avviato per difendere i diritti dei colleghi e valorizzare la professione medica. Una sfida di certo non semplice, ulteriormente complicata dalle numerose crisi che il Paese è al momento chiamato ad affrontare, che tuttavia offre alle sigle sindacali l'opportunità di ricoprire nuovamente un ruolo da protagonisti".