Fattori di rischio di peggiore QoL correlata alla salute dei pazienti pediatrici con LMC-FC

  • Zheng F & al.
  • J Cancer Res Clin Oncol

  • Univadis
  • Notizie di oncologia
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • I fattori di rischio di una peggiore qualità della vita correlata alla salute (health-related quality of life, HRQoL) dei pazienti pediatrici affetti da leucemia mieloide cronica in fase cronica (LMC-FC) trattati con inibitori tirosin-chinasici (tyrosine kinase inhibitor, TKI) includono sesso femminile, sintomi correlati ai TKI, età più alta alla diagnosi, età più bassa al momento dello studio e livello di istruzione della madre più basso.

Perché è importante

  • In aggiunta al controllo della leucemia, uno degli obiettivi terapeutici cruciali per i pazienti pediatrici con LMC-FC è migliorare la loro HRQoL.

Disegno dello studio

  • Bambini con LMC-FC (età <18 anni alla diagnosi e <19 anni al momento dello studio) trattati con TKI; i genitori hanno completato un questionario trasversale.
  • Sono state analizzate in totale 240 risposte.
  • Finanziamento: National Natural Science Foundation of China.

Risultati principali

  • È stata osservata una HRQoL peggiore:
    • nei bambini con sintomi correlati ai TKI (P<0,001);
    • nei bambini nati da madri con bassi titoli di studio (P=0,005);
    • nei bambini con età più bassa al momento dello studio (P=0,008);
    • nei bambini con età più alta al momento della diagnosi (P=0,007);
    • nelle bambine (P=0,038).

Limiti

  • I dati autoriferiti sono altamente soggettivi.