ESMO 2020 — Notizie dal congresso virtuale


  • Ben Gallarda
  • Oncology Conference reports
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Nonostante sia virtuale, il congresso ESMO di quest’anno offre comunque un’eccellente panoramica delle ultime novità in campo oncologico. Ecco alcuni dei punti salienti della prima edizione del congresso del Notiziario quotidiano ESMO.

  • Un gruppo di esperti dibatterà la questione “La medicina di precisione sta mantenendo le promesse?” L’ESMO ha recentemente pubblicato le sue prime raccomandazioni sull’uso del sequenziamento multi-gene di prossima generazione, e questo comitato esplorerà il modo migliore per integrare questa tecnologia nella pratica clinica quotidiana.
  • Un tema attualmente molto sentito: “Come affrontare il problema della qualità della ricerca nell’era della COVID-19?” Due sessioni ESMO presenteranno alcuni degli studi di maggior qualità sulla COVID-19 in ambito oncologico, alla luce delle molteplici rapide ritrattazioni di alto profilo della ricerca correlata alla COVID-19 a cui abbiamo assistito negli ultimi mesi.
  • I progressi in campo oncologico includono ben più che sperimentazioni cliniche di nuovi agenti: tenere traccia del carico tumorale e della distribuzione del tumore sono entrambi aspetti con un ruolo importante nel trattamento dei pazienti. Due sessioni sulle politiche pubbliche e sullo sviluppo di programmi nazionali per il controllo dei tumori esamineranno le cure oncologiche dal punto di vista delle politiche sanitarie.
  • In linea con il motto del congresso ESMO di quest’anno, “Portare innovazione ai pazienti oncologici”, varie sessioni sono dedicate ad alcune delle modalità migliori per tradurre i progressi nella pratica clinica quotidiana.

Segui tutta la copertura del congresso ESMO 2020 su Univadis.