ESMO 2020 — Atezolizumab più paclitaxel non migliorano PFS e OS nel mTNBC


  • Ben Gallarda
  • Oncology Conference reports
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • I principali risultati dello studio IMpassion131, riportati al congresso ESMO 2020, indicano che paclitaxel (PAC) con o senza l’immunoterapia atezolizumab (atezo) non migliora la sopravvivenza libera da progressione (progression-free survival, PFS) e la sopravvivenza complessiva (overall survival, OS) nel tumore mammario triplo-negativo localmente avanzato/metastatico (metastatic triple-negative breast cancer, mTNBC) non resecabile che esprime il ligando 1 della proteina di morte cellulare programmata (programmed death ligand 1, PD-L1).

Perché è importante

  • Due settimane fa la FDA statunitense ha diramato un avviso contenente l’avvertenza che questa combinazione PAC più atezo non ha avuto successo nello studio IMpassion131 e potrebbe presentare problemi di sicurezza.
  • L’avvertenza non riguarda la combinazione nab-PAC più atezo, che in base ai risultati dello studio correlato IMpassion130 migliora PFS e OS.
    • Nab-PAC è una formulazione legata all’albumina che facilita il trasferimento della molecola attraverso la membrana cellulare.

Disegno dello studio

  • Sperimentazione di fase 3, in doppio cieco, controllata con placebo di atezo più PAC rispetto a placebo più PAC (n=651).
  • Esito primario: PFS.
  • Finanziamento: F. Hoffmann-LaRoche Ltd.

Risultati principali

  • Dopo circa 2 anni di follow-up, la PFS mediana non differiva tra atezo + PAC e placebo + PAC nelle pazienti con malattia PD-L1+ (HR=0,82; IC 95%, 0,60-1,12) e nella popolazione intent-to-treat (ITT) (HR=0,86; IC 95%, 0,70-1,05).
  • La OS mediana non differiva tra atezo + PAC e placebo + PAC nelle pazienti con malattia PD-L1+ (HR=1,12; IC 95%, 0,76-1,65) e nella popolazione ITT (HR=1,11; IC 95%, 0,87-1,42).
  • Non è emerso alcun nuovo segnale di sicurezza.

Limiti 

  • I motivi delle disparità nei risultati tra studio IMpassion131 e IMpassion130 (nab-PAC + atezo) rimangono sconosciuti.

Segui tutta la copertura del congresso ESMO 2020 su Univadis.