Efficacia e sicurezza del riso rosso fermentato arricchito con la forma β-idrossiacida di monacolina K

  • Antonello Viti De Angelis
  • Notizie Mediche - VDA Net
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

SIF Societa' Italiana di Farmacologia

Efficacia e sicurezza del riso rosso fermentato arricchito con la forma β-idrossiacida di monacolina K

A cura della Prof.ssa Lara Testai

Il riso rosso fermentato (RYR) è un rimedio naturale ampiamente usato per la gestione delle dislipidemie e associato ad un meccanismo d’azione statino-like. E’ ben noto che i suoi effetti benefici sono correlati alla presenza della monacolina k in forma lattonica (MKL), identica dal punto di vista chimico a lovastatina; ma proprio per questo condivide con la molecola sintetica gli stessi effetti avversi. Monacolina k si trova anche in forma β-idrossiacida (MKA), anzi a questo proposito uno studio suggerisce che la forma MKL sia biologicamente inattiva e che richieda la conversione nella forma attiva MKA.

- Riproduzione riservata e per uso personale
- Scarica il documento completo in formato PDF dal link a fondo pagina