EASD 2018 — Cerotto realizzato con fibrina e leucociti del paziente efficace per le ulcere del piede


  • Robert Davies and Harry O'Connor
  • Conference Reports
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • LeucoPatch è legato a significativi miglioramenti nella guarigione delle ulcere del piede diabetico resistenti al trattamento.

Perché è importante

  • Le ulcere del piede diabetico rappresentano un carico sanitario a livello globale, con tassi di ricorrenza del 65% circa entro 5 anni e una probabilità del 25% di qualsiasi grado di amputazione.

 Disegno dello studio

  • Sperimentazione controllata, randomizzata, multicentrica, multinazionale (Regno Unito, Svezia e Danimarca), in cieco per l'osservatore.
  • Il dispositivo LeucoPatch opera creando un disco realizzato con fibrina ricca di piastrine e leucociti del paziente, che viene applicato all’ulcera.
  • Sono stati inclusi 266 pazienti.
  • Dopo 4 settimane di cure standard e osservazione, quelli con una riduzione
  • La misura dell'esito primario era la percentuale di ulcere guarite (completa epitelializzazione) entro 20 settimane.
  • Finanziamento: Reapplix

Risultati principali

  • Nessuna differenza nelle caratteristiche al basale tra i due gruppi.
  • Il gruppo di intervento presentava un numero significativamente maggiore di ulcere guarite entro 20 settimane (34,1%) rispetto al gruppo di controllo (21,6%; P=0,02).
  • Il tempo alla guarigione era significativamente più breve (P=0,02) nel gruppo di intervento.
  • Nessun aumento degli eventi avversi per alcuno dei due gruppi.

Limiti:

  • L'efficacia in termini di costi di LeucoPatch deve essere ancora analizzata.