DSN in stadio avanzato: benefici per cantaridinato di sodio/B6

  • Drug Des Devel Ther

  • Jim Kling
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Nei pazienti con neoplasie dell’apparato digerente (digestive system neoplasm, DSN) in stadio avanzato, cantaridinato di sodio più vitamina B6 (SC/B6) combinati al trattamento medico convenzionale (conventional medical treatment, CMT) ottengono tassi di risposta, tasso di controllo della malattia e qualità della vita (quality of life, QoL) migliori rispetto a solo CMT.
  • SC/B6 è un derivato meno tossico di un composto utilizzato nella medicina cinese tradizionale derivato dal corpo di insetti che, tra gli altri effetti, inibisce la crescita tumorale, blocca la progressione del ciclo cellulare e inibisce le metastasi.

Perché è importante

  • Le DSN tendono ad avere una prognosi infausta, perché la malattia viene spesso diagnosticata dopo che il tumore si è diffuso.

Disegno dello studio

  • Metanalisi di 24 sperimentazioni comprendenti tumori gastrici, tumori del colon-retto, tumori gastrointestinali, tumori epatici, tumori dell’esofago e tumori del pancreas (n=1.825).
  • Finanziamento: nessuno rivelato.

Risultati principali   

  • Il trattamento combinato era associato a migliore tasso di risposta completa (OR: 2,06; P=0,0002), tasso di risposta parziale (OR: 1,85; P
  • Il trattamento era associato a tassi inferiori di malattia stabile (OR: 0,77; P=0,009) e progressione della malattia (OR: 0,45; P
  • Un’analisi con forest plot indica che il trattamento combinato era associato a una QoL migliore (OR: 2,75; P
  • La frequenza di vari effetti avversi era inferiore nel gruppo sottoposto al trattamento combinato.

Limiti

  • Follow-up di breve durata.
  • Distorsione regionale.