Diploma di formazione specifica di medicina generale per incarichi di lavoro a tempo indeterminato

  • Antonello Viti De Angelis
  • Notizie Mediche - VDA Net
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

FNOMCeO

Corte Costituzionale Sentenza n 106 del 28 aprile 2022

Diploma di formazione specifica di medicina generale per incarichi di lavoro a tempo indeterminato

Autore: Chiara di Lorenzo - Ufficio Legislativo FNOMCeO

La Corte Costituzionale ribadisce che l’art. 21 del D.Lgs. n. 368 del 1999 subordina l’attività di medico chirurgo di medicina generale nel Servizio sanitario nazionale al possesso del diploma di formazione specifica di medicina generale, e l’art. 8, comma 1, lettera h), del D.Lgs. n. 502 del 1992, individua tale requisito quale principio a cui informare gli accordi collettivi nazionali per la disciplina del rapporto di convenzionamento. Pertanto, per l’assegnazione di incarichi a tempo indeterminato, anche nell’emergenza sanitaria territoriale, i suddetti accordi impongono il possesso del diploma di formazione specifica di medicina generale, che è condizione necessaria per l’iscrizione nella graduatoria regionale utilizzata per il conferimento degli incarichi a tempo indeterminato, nonché il possesso dell’attestato di idoneità all’esercizio dell’attività di emergenza sanitaria territoriale.

- Riproduzione riservata e per uso personale