D'Amato, 'nel Lazio al via test genomici per carcinoma mammario'

  • Univadis
  • Attualità mediche
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 16 mar. (Adnkronos Salute) - "Al via nel Lazio l'accesso ai test genomici per il carcinoma mammario. I test saranno gratuiti a carico del Servizio sanitario regionale, la platea interessata riguarda circa mille donne in stadio precoce che potrebbero così evitare l'esposizione agli effetti della chemioterapia. La prescrizione dei test genomici deve essere effettuata dalle équipe delle 'Brest Unit' che sono 16 nella nostra regione. Le modalità e i requisiti sono quelli definiti dal decreto ministeriale e si ringraziano tutte le associazioni delle pazienti per il costante contributo". Lo annuncia l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.