Covid, via libera a riparto 800 mln per spese Regioni

  • Univadis
  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 16 mar. (Adnkronos Salute) - "La Conferenza Stato-Regioni ha espresso parere favorevole all'intesa sulla proposta di riparto delle risorse stanziate dal decreto cosiddetto Sostegni ter e dal decreto Bollette dello scorso primo marzo, quale contributo statale alle spese sanitarie collegate all'emergenza Covid. Alle Regioni e alle Province autonome andranno 800 milioni di euro, che saranno distribuiti in relazione alle spese sostenute in questi mesi di emergenza pandemica da questi enti locali. Un aiuto concreto da parte del governo ai governatori e alle comunità regionali che tanto hanno fatto per combattere il virus in questi difficili anni che speriamo di aver messo definitivamente alle spalle". Così Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le autonomie.