Covid, Iss: 6 regioni a rischio alto, 13 moderato e 2 basso

  • Univadis
  • Attualità mediche
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 25 nov. (Adnkronos Salute) - "Sei Regioni sono classificate a rischio alto per molteplici allerte di resilienza; tredici sono a rischio moderato e 2 classificate a rischio basso. Quindici regioni e province riportano almeno una allerta di resilienza. Sei regione e province riportano molteplici allerte di resilienza". Lo registra il report Covid con i dati principali del monitoraggio della Cabina di regia ministero della Salute e Istituto superiore di sanità (Iss).

Fra le 6 regioni a rischio alto per Covid ci sono le Marche, che risultano essere anche "ad alta probabilità di progressione" ulteriore nel livello di rischio. E poi Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Puglia, e Veneto. I due unici territori con un rischio basso sono la Provincia autonoma di Bolzano e la Sardegna, mentre fra le 13 regioni a rischio moderato l'Umbria è ad alta probabilità di progressione.