Coronavirus, 87 i medici morti in Italia


  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Milano, 6 apr. (Adnkronos Salute) - Sono saliti a 87 i medici morti per coronavirus in Italia. E' quanto emerge dall'ultimo aggiornamento dell''elenco caduti' pubblicato dalla Fnomceo, Federazione nazionale Ordini medici.

Il precedente 'bollettino' Fnomceo riportava 77 caduti, che nel weekend erano saliti a 80 con la notizia dei decessi di Giovanni Battista Tommasino, medico di medicina generale, dell'oftalmologo Paolo Peroni e di Giandomenico Iannucci, anche lui medico di famiglia.

I 7 nomi nuovi sono quelli di: Riccardo Zucco, neurologo; Ghvont Mrad, medico termale; Gianbattista Bertolasi, medico di medicina generale; Silvio Lussana, medico internista, ex primario di Medicina; Giuseppe Aldo Spinazzola, cardiologo; Vincenzo Emmi, rianimatore; Carlo Amodio, radiologo ed ex primario di Radiologia.