Chirurgia di salvataggio della testa/del collo: le complicanze mediche sono più letali di quelle chirurgiche

  • Oral Oncol

  • Brian Richardson, PhD
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Le complicanze mediche sono associate a una scarsa sopravvivenza complessiva (overall survival, OS) dei pazienti con tumore testa-collo (head and neck cancer, HNC) sottoposti a chirurgia di salvataggio dopo radioterapia/chemioterapia primaria, mentre le complicanze chirurgiche non lo sono.

Perché è importante

  • Una migliore comprensione dei fattori prognostici può aiutare a ottimizzare le cure e gli esiti.

Risultati principali

  • Il 50,0% dei pazienti ha sviluppato complicanze chirurgiche e il 27,2% dei pazienti ha sviluppato complicanze mediche.
  • Un’anamnesi di ipotiroidismo (OR: 3,370; P=0,049) era associata a complicanze chirurgiche nell’analisi multivariata, mentre l’età è risultata inversamente associata (OR: 0,948; P=0,014).
  • Età (OR: 1,049; P=0,032) e anamnesi di epatopatia (OR: 5,232; P=0,039) erano associate a complicanze mediche nell’analisi multivariata.
  • I pazienti con complicanze mediche hanno ottenuto una OS inferiore rispetto ai pazienti senza complicanze (P=0,009).
  • I pazienti con complicanze chirurgiche hanno ottenuto una OS simile rispetto ai pazienti senza complicanze (P=0,259).

Disegno dello studio

  • Sono stati analizzati gli esiti in termini di sopravvivenza e i fattori associati di 136 pazienti sottoposti a chirurgia di salvataggio dopo terapia primaria con preservazione d’organo.
  • Finanziamento: nessuno.

Limiti

  • Studio retrospettivo.