CHEST 2018—Restrizione del prontuario sugli inalatori ha causato disagi nelle cure


  • Tara Haelle
  • Conference Reports
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Limitare la copertura alla terapia di controllo respiratoria per motivi non medici ha causato intervalli nelle cure ed esacerbazione della malattia.

Perché è importante

  • Budesonide/formoterolo (BUD/FORM) era il prodotto privilegiato in base al pagatore di interessi Medicare Parte D nel 2016.
  • Nel 2017, il pagatore di interessi Medicare Parte D ha emesso un blocco al Prontuario Farmaceutico Nazionale (PFN) su BUD/FORM, preferendo altri 2 corticosteroidi per via inalatoria (inhaled corticosteroids, ICS)/beta-agonisti a lunga durata d’azione (long-acting beta agonists, LABA).

Disegno dello studio

  • Analisi retrospettiva dei risarcimenti delle farmacie 2017 per monitorare il comportamento di 42.553 pazienti coperti da Medicare Parte D che avevano presentato almeno 1 prescrizione di BUD/FORM nel 2016.
  • Finanziamento: AstraZeneca.

Risultati principali

  • Il 40% di tutti i pazienti idonei ha ridotto la terapia in monoterapia o ha interrotto del tutto l'uso della terapia di controllo. 
  • Il 50% dei pazienti ha presentato un intervallo nelle cure di ≥1 mese.
  • Il 29% ha presentato un intervallo di ≥6 mesi.
  • L'intervallo medio nelle cure senza alcun farmaco di controllo era di 114 giorni.
  • Il 37% dei pazienti presentava evidenze di esacerbazione della malattia nel 2017 in base all'uso di corticosteroidi orali e/o antibiotici.
  • I pazienti esenti dal blocco di BUD/FORM presentavano una maggiore aderenza (proporzione del 60% di giorni coperti) rispetto a tutti gli altri pazienti dello studio (44%).
  • Il 20% di tutti i pazienti ha proseguito la terapia con BUD/FORM o ha tentato di tornare alla terapia precedente.

Limiti

  • Lo studio si basava su richieste di risarcimento e non ha monitorato il comportamento osservato.